worldpc Siena e Genova sul trono di spade - CNU 2017
All for Joomla All for Webmasters

Siena e Genova sul trono di spade

La sesta giornata dei CNU 2017 ha vissuto delle finali della spada, prima specialità del torneo di scherma. Al mattino la prova maschile ha deliziato gli appassionati accorsi negli impianti del “Pala Arcidiacono”. L’oro è andato al pluricampione Edoardo Vichi (CUS Siena), già vincitore dei tornei di spada alle ultime due edizioni dei Campionati Nazionali Universitari. Il favorito della vigilia ha sconfitto in finale Andrea Russo, schermidore del CUS Cassino. Bronzo a Riccardo Schiavina (CUS Ferrara) e Samuele Di Coste (CUS Lecce). La prova femminile, invece, ha vissuto di un emozionante doppio derby in semifinale. Da un lato le atlete del CUS Catania Martina Salatino e Chiara Sinatra. Dall’altro il testa a testa all’interno del CUS Genova tra Francesca Ceresa Gastaldo e Luisa Tesserin. La finalissima, in ultima analisi, ha visto scontrarsi Francesca Ceresa Gastaldo contro Martina Salatino con il trionfo finale della prima. Terzo posto a pari merito per Chiara Sinatra e Luisa Tesserin. La giornata di oggi ha inoltre visto in campo le rappresentative di pallacanestro e di calcio a 5 alla prima giornata di gara. Per quanto concerne la palla a spicchi, sono quattro gli incontri disputati quest’oggi: CUS Napoli – CUS Bologna 68-80, CUS Molise – CUS Milano 55-82, CUS Pisa – CUS Modena 79-74 e CUS Parma – CUS Brescia 58-65. Domani la seconda giornata delle qualificazioni. Quattro incontri anche per la prima giornata del torneo di calcio a 5:  CUS Camerino – CUS Caserta 4-1, CUS Roma – CUS Catania 3-3, CUS Pisa – CUS Molise 1-4, CUS Verona – CUS Cagliari 3-2. Anche in questo caso le compagini torneranno in campo già da domani al pari delle rappresentative di tennis, tiro a volo e tiro a segno.

Attachment