All for Joomla All for Webmasters

CAMPIONATI NAZIONALI UNIVERSITARI 2017

I Campionati Nazionali Universitari (CNU) si svolgono annualmente in due diverse sessioni, quella invernale per gli sport invernali e quella primaverile per le altre discipline. Sono promossi dal Centro Universitario Sportivo Italiano (CUSI) e organizzati dai vari Centri Sportivi Universitari (CUS). Possono parteciparvi, entro un certo limite di età, tutti gli studenti iscritti a qualsiasi corso di laurea di un’Università riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione. Partecipano anche gli iscritti all’Accademia di Belle Arti e al Conservatorio di Musica.

Nel 1947, ebbero luogo i primi Campionati Nazionali Universitari a Bologna, voluti fortemente dal CUSI per cercare di riscattare la situazione dell’Italia del dopoguerra partendo dallo sport. Dopo tanti anni, grazie al lavoro costante del CUSI, dei singoli CUS e delle federazioni Sportive, i CNU rappresentano il più importante evento sportivo nazionale rivolto al mondo universitario che vede il coinvolgimento di tutti i 51 CUS italiani.
Ogni anno sono ospitati in una città diversa, quest’anno si svolgeranno nella città di Catania dal 9 al 18 giugno 2017 con una previsione stimata di circa 3.500 atleti per un totale di oltre 6.000 partecipanti tra atleti, dirigenti, tecnici ed accompagnatori.

I CNU mettono a confronto i migliori atleti universitari di età compresa tra i 18 ed i 28 anni, ciascuno in rappresentanza del proprio CUS e del proprio ateneo locale, nelle discipline sportive ufficiali, ed in alcune specialità proposte dal comitato organizzatore. I CNU prevedono competizioni in atletica, judo, karate, pugilato scherma, taekwondo, tennis, tennistavolo, tiro a segno, calcio maschile, calcio a cinque maschile, pallacanestro maschile, pallavolo maschile e femminile, rugby a sette maschile; inoltre, ogni Comitato Organizzatore propone alcune discipline supplementari opzionali a titolo promozionale. Quest’anno le discipline proposte dal CUS Catania sono: basket 3×3 in carrozzina, calcio a 5 femminile, hockey e pallamano.